24 Mag 2017
This is a free zone

“This is a free zone”: la mostra fotografica sul racconto dei diritti umani

Sabato 27 maggio all’interno del Circuito Off 2017 di Fotografia Europea sarà presente il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO sezione Emilia Romagna che inaugurerà la mostra intitolata THIS IS A FREE ZONE, presso la Biblioteca delle Arti di Reggio Emilia in Piazza della Vittoria alle ore 11.

La mostra sarà incentrata nel racconto fotografico dei Diritti Umani, tramite una raccolta di progetti che hanno voluto cogliere, tramite un attento ed accurato lavoro degli autori, i principi della Democrazia, della Libertà e dell’Espressione appunto. Saranno presenti le foto vincitrici del Contest “La libertà di stampa e di espressione in scatti” Under 35, realizzato da UNESCOgiovani in collaborazione con ELSA Bologna, presentate da Brigida Bellanova, Daniela Campanella e Nicola Pentimone.

Saranno anche presenti fotografi di fama Internazionale che presenteranno durante l’inaugurazione della mostra i loro progetti, riflettendo sulle responsabilità e sui doveri, sui vincoli e i limiti, con cui si trovano a confrontarsi come autori oggi.

Tra le opere che saranno presentate ricordiamo Jordan General Elections 2016, di Francesca Zoe Paterniani, già vincitrice del premio European Photography Award 2017, che tramite una residenza fotografica in Giordania ha voluto raccontare le fasi concitate della campagna elettorale per le elezioni legislative.

Ricordiamo anche Resilienza di BordersofBorders (Raffaello Rossini e Gloria Chillotti) e Andrea Panico, un progetto fotografico realizzato nel corso della spedizione #overthefortress, che rientra nel progetto Melting Pot Europa, che vuole raccontare, all’indomani della firma degli accordi tra l’Unione Europea e la Turchia, le storie dei profughi siriani bloccati nel sud-ovest della Turchia.

La stessa Biblioteca delle Arti parteciperà attivamente mettendo a disposizione dei visitatori una selezione di testi proprio sul tema dei Diritti Umani.

In occasione dell’inaugurazione, gli autori incontreranno il pubblico raccontando l’esperienza, artistica ed umana, vissuta.

La mostra è promossa dal Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO sezione Emilia Romagna e da ELSA The European Law Students’ Association sezione di Bologna con il contributo di Studio Fotografico Foto Casadio e con il Patrocinio di GAI Associazione Circuito Giovani Artisti Italiani.


orari : 
lunedì -venerdì 8.30-13.00_sabato 8.30-12.30_martedì e giovedì 15.00-17.00