23 Nov 2016

Giornata Mondiale dei Diritti Umani: il Comitato Giovani la celebra in tutta Italia promuovendo eventi sulla libertà di stampa e di espressione

Come ogni anno, il 10 dicembre l’UNESCO celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale dei Diritti Umani per commemorare l’anniversario dell’adozione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, avvenuta a Parigi nel 1948. Cuore della dichiarazione sono trenta articoli che sanciscono i diritti individuali, civili, politici, economici, sociali e culturali di ogni uomo.

Il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO sposa appieno gli ideali della Dichiarazione, attraverso lo stimolo alla partecipazione e al libero confronto pubblico, politico e culturale.

Il Comitato Giovani ritiene, infatti, che la conoscenza dei diritti renda i giovani consapevoli e li incentivi all’azione, contribuendo a creare un ideale concreto, riconosciuto e condiviso. La celebrazione della Giornata Internazionale, da parte del Comitato, si concentrerà sull’art. 19 della Dichiarazione: Ogni individuo ha il diritto alla libertà di opinione e di espressione, incluso il diritto di non essere molestato per la propria opinione e quello di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo a frontiere. In particolar modo, data l’attualità sempre crescente della tematica e l’importanza che l’UNESCO ne sottolinea, gli eventi che il Comitato organizzerà verteranno sulla Libertà di stampa quale primaria libertà di avere accesso alle informazioni, di favorire le democrazie partecipative.

La libertà di stampa inoltre contribuisce al Goal 16 dell’Agenda 2030: “promuovere società pacifiche e inclusive, garantire l’accesso del pubblico alle informazioni e la tutela delle libertà fondamentali”, nonché all’obiettivo 9, che si concentra sulla costruzione di infrastrutture resilienti a promuovere l’innovazione, in particolare attraverso un maggiore accesso alle TIC.

Nelle venti regioni italiane si organizzeranno dibattiti, incontri e performance artistiche con alcuni dei maggiori esponenti del giornalismo italiano, nell’ottica di una piena integrazione con il mondo accademico, scolastico e dell’associazionismo giovanile italiano. Dalla satira alla censura, alla nuova funzione della globalizzazione dell’informazione, il Comitato toccherà la tematica da un punto di vista attuale e realmente pragmatico per i giovani e non solo.

L’impegno per proteggere i protagonisti dell’informazione e per tutelare tutti i cittadini dalla censura deve basarsi sulla consapevolezza del valore di una informazione libera come base di un crescente sviluppo sostenibile e di una educazione alla conoscenza e al confronto. Questo è l’impegno di UNESCO Giovani e questo è il messaggio che lanceremo in tutta Italia per celebrare la Giornata dei Diritti Umani 2016.

 

scarica la brochure

Trova l’evento nella tua regione!

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle d’Aosta

Veneto